Serate enogastronomiche: il “ranpussolo” DeCo di Villaga

Un’erba spontanea e pregiata, che cresce sui Colli Berici.

Il ranpussolo è un antico prodotto spontaneo che appartiene alla cultura tradizionale.
Il suo uso alimentare è molto antico: si hanno tracce della sua compravendita in scritti italiani e francesi del sedicesimo secolo.
Sui Colli Berici trova un habitat naturale ideale, perché le radici assorbono i sali dal terreno roccioso e ricco di minerali. È considerato l’erba spontanea più pregiata che si trova nel Veneto, anche se non molto conosciuta. Gode di una maggiore diffusione nel territorio vicentino, dove non sono mai mancati gli appassionati e dove la sua conoscenza sta crescendo, grazie all’iscrizione all’Albo dei prodotti vicentini con Denominazione Comunale (De.Co.) del ranpussolo di Villaga, e dell’annuale rassegna enogastronomica, ad esso dedicata.
La radice e le foglie basali più tenere sono le parti più utilizzate in cucina. La radice, carnosa, tenera e croccante, ha un delicato sapore dolciastro.

A tavola con il ranpussolo e i migliori prodotti dei Colli Berici dal 30 gennaio al 27 febbraio.

“A tavola con il ranpussolo de Villaga” è la rassegna enogastronomica che porta in tavola il ranpussolo De.Co. di Villaga. Un evento giunto alla sua quinta edizione, che caratterizza la cucina d’inverno vicentina, e propone vini e prodotti tipici dei Colli Berici.
Quattro i ristoratori del territorio ospiteranno altrettanti appuntamenti in cui gustare il ranpussolo servito con i migliori abbinamenti, e nelle sapienti elaborazioni dei cuochi.
Qui tutti gli appuntamenti della rassegna -> info

Il ranpussolo di Villaga - Colli Berici

Le foglie e le croccanti radici del ranpussolo di Villaga

© foto G.Sgreva

Colli Berici. Agriturismo Colli Berici. Agriturismi Colli Berici. Trattorie Colli Berici. Sentieri Colli Berici. Colli di Vicenza. I Colli di Vicenza. Cantine Colli Berici. Ristoranti Colli Berici.
Logo L'aziendina creativa

Condividi con i tuoi amici

    I commenti sono chiusi.