Un piccolo specchio d’acqua incastonato nei Colli Berici (video)

Il Lago di Fimon.

Questo piccolo lago di forma allungata, è contornato dai Colli Berici su tre lati. Il quarto è aperto sulla pianura, e da esso esce un canale di nome Debba.
Il Lago di Fimon è un luogo di grande interesse archeologico per i resti ritrovati nell’area (i più antichi risalenti al quarto millennio prima di Cristo) e di valore naturalistico, per la particolare varietà di flora e fauna presente in esso e attorno ad esso.

Un lago nei Colli Berici, da vivere soli o in compagnia.

Il lago è frequentato per gran parte dell’anno da pescatori, sportivi, bikers, velisti che in esso imparano a governare piccole imbarcazioni. Nella bella stagione l’attrattiva cresce, e diviene meta ideale per le gite fuori porta di molti.
Il Lago di Fimon, è un’ottima meta anche per chi ha voglia di riflettere, di rallentare il ritmo passeggiando nella natura, tra la bellezza di boschi e la suggestiva presenza dello specchio d’acqua. Specchio che diventa meraviglioso quando increspato dal vento o quando piove. O ancora, quando riflette luci e colori del cielo, in albe e tramonti particolari.
Negli inverni più freddi il lago si ghiaccia completamente, e allora sembra dominato da un incantesimo.

Tutti i diritti su testi, foto e video sono riservati © G. Sgreva

Apicoltura Gardin e-commerce
 
Logo L'aziendina creativa

Condividi con i tuoi amici

    I commenti sono chiusi.