Mari gialli e bianchi sui Colli Berici

Il tarassaco, pissacàn, sui Colli Berici lo si trova praticamente ovunque, nei prati incolti, lungo i sentieri, i bordi delle strade.
Come alimento non è apprezzabile solo nell’insalata: i boccioli sono buoni sott’olio, i fiori si possono friggere in pastella, le rosette basali sono tenere e saporite se lessate e condite, o saltate in padella con l’aglio selvatico.
C’è chi ci fa la mrmellata e chi il caffè (con le radici).
Nel paesaggio crea un mare di giallo nel momento della fioritura, per trasformarsi in una diafana bianca distesa di soffioni una settimana dopo.
Durante la sua fioritura, sulle doline e gli scollinamenti dei Colli Berici, si formano spettacolari mari gialli e poi bianchi. Con un refolo di vento si alzano in volo milioni di piccoli semi, milioni di piccoli paracadutisti.
Oppure volano via col soffio di un bambino. Magari seguito da un desiderio.

Tarassaco nei Colli Berici

Un mare di soffioni sui Colli Berici

Foto © G. Sgreva
Colli Berici. Agriturismo Colli Berici. Agriturismi Colli Berici. Trattoria Colli Berici. Trattorie Colli Berici.
Sentieri Colli Berici. Colli di Vicenza. I Colli di Vicenza. Cantine Colli Berici. Ristoranti Colli Berici.

Logo L'aziendina creativa

Condividi con i tuoi amici

    I commenti sono chiusi.