L’Universo visto dai Colli Berici

Un osservatorio astronomico sui Colli Berici.

L’Osservatorio di Arcugnano si trova salendo la strada a fianco della chiesa di Santa Giustina.
Nel punto più alto di questo colle è stato costruito nei primi anni novanta  un edificio la cui parte più alta è stata progettata per diventare un osservatorio astronomico.
Un lavoro che ha coinvolto non solo il Gruppo Astrofili Vicentini “Giorgio Abetti”, formatosi negli anni ottanta, ma anche il gruppo alpini del posto, amministrazioni e privati come l’illustre ing. Giancarlo Beltrame, che contribuì alla sua realizzazione e a cui oggi è dedicato.
Oggi l’osservatorio è dotto di una bellissima e funzionale cupola girevole, dal diametro di 4 metri, e di un grande telescopio a puntamento automatico.

Guardare lo spazio dai Colli Berici, come Galileo.

La tradizione vuole che Galileo Galilei, allora insegnante all’Università di Padova, quando ospite dei nobili Trento di Costozza, si recasse in una delle torri dei conti a guardare il cielo. Tale torre è oggi ancora esistente, ed è chiamata La Specola.
In quasi vent’anni migliaia di persone lo hanno visitato per guardare il cielo: costellazioni, nebulose, galassie, pianeti… lo spazio è un tuffo che si fa avvicinando gli occhi all’oculare.
Uno spettacolo che genera incredulità e sorpresa la prima volta, e che affascina profondamente.
Quello di guardare le stelle è un gesto antichissimo, ancestrale, oggi reso un’esperienza ancor più ricca grazie alle possibilità offerte dalla tecnologia ottica.

Le attività legate all’osservatorio di Arcugnano.

Il Gruppo Astrofili Vicentini “Giorgio Abetti” svolge conferenze, attività didattiche e aperture dell’osservazione del cielo al pubblico con lo scopo di diffondere e far apprezzare il valore della cultura astronomica.
Nel sito del Gruppo si possono trovare informazioni sulle attività e sui giorni di apertura al pubblico dell’osservatorio – > Gruppo Astrofili Vicentini

La Nebulosa di Orione.

La Nebulosa di Orione è una delle nebulose più brillanti del cielo notturno. Si trova ad una distanza di circa 1270 anni luce dalla Terra (un anno luce sono 9461 miliardi di chilometri) e si estende per circa 24 anni luce. É la regione di formazione stellare più vicina al Sistema Solare.
La foto qui pubblicata è del Gruppo Astrofili Vicentini.

© foto Gruppo Astrofili Vicentini

Segui Life on the Hill su Facebook -> FB e sarai sempre aggiornato.

Iscriviti al sito dalla homepage e saprai subito quando viene pubblicato un nuovo articolo.
Colli Berici. Agriturismo Colli Berici. Agriturismi Colli Berici. Trattorie Colli Berici. Sentieri Colli Berici. Colli di Vicenza. I Colli di Vicenza. Cantine Colli Berici. Ristoranti Colli Berici.
Logo L'aziendina creativa

Condividi con i tuoi amici

    I commenti sono chiusi.