La casa rupestre di Zovencedo (video)

Un luogo unico lungo l’Altavia dei Berici.

Nel territorio di Zovencedo, lungo un tratto dell’Altavia dei Berici, s’incontra un luogo affascinante e unico, che condensa cultura dei Padri, ricchezza della natura, e storia di un territorio.
In una cava di pietra – da cui un tempo si estraeva la cosiddetta pietra di Vicenza – aperta su una sporgenza dominante la Val Pressia, fu ricavata una casa rupestre che rimase abitata fino al 1959. Viene chiamata “Sengia dei Meoni”, dal nome dell’ultima famiglia che la abitò.
L’edificio originale era sviluppato su due piani, con cucina, camino, stalla e fienile.
L’11 agosto del 1959 una saetta squassò l’intero edificio, costringendo la famiglia ad abbandonarlo.
Nel 2013 questo splendido luogo è stato recuperato all’esterno e all’interno, ricostruendolo il più possibile simile all’originale, e arredandolo con elementi e oggetti che trasmettono la vita di un tempo.
Il luogo è un condensato di ricchezza come se ne trovano pochi, che merita di essere visitato.

Per sapere di più Visita -> La Casa Rupestre


Tutti i diritti di testi foto e video di Life on the Hill sono riservati ©

 

Sopra e Sotto i Colli BericiColli Berici. Agriturismo Colli Berici. Agriturismi Colli Berici. Trattorie Colli Berici. Sentieri Colli Berici. Colli di Vicenza. Cantine Colli Berici. Ristoranti Colli Berici.

Logo L'aziendina creativa

Condividi con i tuoi amici

    I commenti sono chiusi.