Tante piccole sfere blu notte (video)

Sulle colline calcaree dei Berici, la coltura della vite ha origini antiche quanto la presenza dell’uomo. Le prime tracce di vitacee in loco risalgono al Paleolitico.
Sui colli si possono trovare terreni argillosi, basaltici e calcarei mentre, nella pianura circostante si alternano terreni ghiaiosi e ciottolosi a terreni dotati di ottima fertilità.
La qualità dei vini dei Colli è dovuta a queste caratteristiche del terreno, da fattori climatici, ma soprattutto da un’antica tradizione, dalla passione di intere generazioni di vignaioli.
Consapevoli che lo sviluppo e la maturazione dell’uva hanno un strettissimo legame con la qualità del vino, i viticoltori contribuiscono con il loro lavoro, alla composizione di zuccheri, acidi e aromi naturali, che si forma negli acini quando s’ingrossano e cominciano a colorarsi, mentre la polpa si ammorbidisce.

Ai piedi del Monte Castellaro, lungo gli ordinati filari, in piccole sfere blu notte, trova gli ultimi aggiustamenti l’equilibrio alchemico raggiunto da i frutti di queste viti. E da cui dipenderà la bontà del vino.

Iscriviti al sito dalla homepage e saprai subito quando viene pubblicato un nuovo video.
Per vedere video e articoli correlati clicca sui tag sotto il titolo.

foto e video © G.Sgreva
Colli Berici. Agriturismo Colli Berici. Agriturismi Colli Berici. Trattorie Colli Berici. Sentieri Colli Berici. Colli di Vicenza. I Colli di Vicenza. Cantine Colli Berici. Ristoranti Colli Berici.

Condividi con i tuoi amici

    I commenti sono chiusi.